Silvana, la regina degli orti

Abbiamo trovato la signora Silvana grazie ad un vecchio progetto che voleva fotografare i luoghi dell’Ortica, e il suo orto, incastonato tra il vecchio palazzo in cui abita e la ferrovia e nonostante questo rigoglioso, è una piccola chicca di questo villaggio urbano che è l’Ortica.

Abbiamo deciso quindi di tornare a trovarla, anche perché, come molti altri, ha trascorso la sua vita nel condominio di via Ortica 12 e, come dimostra l’intervista, ha vissuto in un mondo in cui i cortili eranoveri propri mondi a se, dove ci si conosceva tutti e ci si aiutava l’un l’altro.

Siamo arrivati a casa sua che il cielo era grigio e la strada trafficata.

Ci ha fatto salire in una casa accogliente, piena di foto che testimoniano i suoi ricordi, la sua famiglia e l’amore per la zona.

È una signora che racconta le cose senza fronzoli e spesso dicendo quello che pensa senza alcun pelo sulla lingua. Ma è anche riservata, tanto che molte storie, quelle un po’ più scabrose, come quelle sul leone dei “tre basei” o sulla banda dell’Ortica ce le ha raccontate solo a microfoni spenti e per questo non compariranno nel nostro reportage, ma rimarranno sempre nei nostri cuori.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: